top of page
  • SPa

Casa das Canoas / Oscar Niemeyer



Un po' di contesto

Osservare le case degli architetti è sempre un gioco interessante. Questo caso non fa eccesione, e anzi: lo considero uno degli esempi più straordinari in questo argomento.

Questa è la famosa casa dell'architetto brasiliano Oscar Niemeyer, in in São Conrado, nella periferia di Rio de Janeiro. Ovviamente potete esplorare il meraviglioso contesto attraverso Google Maps. E già solo questa è un'esperienza che vi consiglio caldamente di fare.


Proviamo infatti a tuffarci un po' in questo incredibile paesaggio.

La morfologia del territorio di Rio è semplicemente incredibile. Improvvise variazioni altimetriche e viste mozzafiato sull'oceano sono in pratica una cosa talmente frequente da essere lo standard del luogo; l'incredibile vegetazione lussureggiante in ogni angolo della città; e ovviamente il clima!


Detto ciò, non è così sorprendente che il grande architetto brasiliano (1907 - 2012) abbia deciso di costruire la sua casa in un posto simile.


uno scorcio di Rio da Google Maps

Se non l'avete mai fatto vi raccomanderei caldamente di effettuare una ricerca per immagini di Rio de Janeiro. Non penso esista, in tutto il mondo, un'altra città tanto ricca di forme.

Ed è plausibile che esattamente questo elemento che è pre-architettonico abbia contribuito alla formazione del gusto di Oscar Niemeyer. Se una persona nasce qui, può solo rimanere attratta dalla sensualità del paesaggio. Non vedo alternative. E questo potrebbe spiegare ancora meglio la fascinazione di Niemeyer per le forme organiche. Ovviamente ci sono altri fattori culturali, ma mi sembra che questo punto debba essere inserito nel ragionamento.


E ora proviamo ad addentrarci nel progetto.


Design

Il tetto, fatto da una soletta di calcestruzzo armato, è un elemento dalla forma estremamente organica che richiama quasi la sagoma di un'insenatura naturale. Come si può vedere da questa immagine che ne estrapola i contorni dal resto del progetto.

Ma più in generale, è l'intero edificio che è riassumibile attraverso la sovrapposizione di almeno tre livelli di forme organiche sovrapposte.

Ogni livello sembra seguire una logica apparentemente casuale e, per così dire, naturale.

In effett, da una prospettiva dall'alto, si possono vedere tre livelli che definiscono il design generale della casa: il tetto, la sagoma della piscina e il basamento del livello inferiore.

Ogni livello sembra seguire una logica apparentemente casuale e, per così dire, naturale.

In questo modo riesce a fondersi in modo particolarmente efficace con il contesto naturale in cui si colloca, come se l'edificio fosse un'estensione naturale del paesaggio.




La pianta

L'architettura di Oscar Niemeyer, come è noto, fu largamente influenzata da Le Corbusier. I due hanno anche collaborato a vari progetti, il più famoso dei quali è sicuramente il quartier generale delle Nazioni Unite a New York. Questa influenza è visibile anche nella concezione "libera" della pianta di questa casa: la struttura è completamente staccata dalla facciata. Ancora meglio, la nozione di facciata in sé è fuorviante in questo caso, in realtà. È come se volesse arrivare alla conseguenza naturale partendo dalla premessa di Le Corbusier sulla cosiddetta pianta libera. La cosa interessante è che anche estrapolando i pilastri dal progetto, non si legge nessuna griglia, nel senso classico del termine (Nella Villa Savoye di Le Corbusier la griglia strutturale era essenzialmente una matrice regolare). Una pianta molto più... libera.

La zona giorno, grazie all'utilizzo di ampie vetrate, si fonde completamente con l'esterno, quindi la vista della vegetazione (particolarmente rigogliosa a quelle latitudini) è un'esperienza costante. Questo è un tema ricorrente in molta architettura modernista, si pensi alla Glass House di Philip Johnson, che è un po' un paradigma per questa idea, o alla casa Farnsworth di van der Rohe). Le nuove tecnologie di costruzione hanno permesso di alleggerire le facciate, ma questo era andato di pari passo, più in generale, con un cambiamento di gusto, l'idea di una vita più aperta all'esterno che favorisce lo scambio culturale e l'osservazione dell'ambiente circostante.

una vista del modello 3D

La conseguenza di ciò è che il progetto dei disegni di prospetto è diventato sostanzialmente irrilevante, in quanto non sono più in grado di descrivere compiutamente le articolazioni della composizione.

rendering della piscina e del percorso di accesso alla casa

Pubblico / Privato

La conseguenza di ciò è che il progetto dei disegni di prospetto è diventato molto irrilevante, quanto non sono più in grado di descrivere in quanto compiutamente le conseguenze della composizione.


Uno degli elementi più spettacolari dell'intervento è la grande massa posta nel baricentro della casa, una grande pietra che tocca tutti gli spazi come a fare da perno dell'intero progetto.

La pietra è infatti parzialmente immersa nella piscina, ma prosegue poi negli interni, occupando anche parte della scala che porta al piano inferiore.

Questa idea di utilizzare elementi naturali è abbastanza ricorrente nell'architettura organica. Il miglior esempio di questo è la casa Kaufman di Frank Lloyd Wright, la famosa Fallingwater, dove la pietra naturale viene utilizzata per l'intera pavimentazione.

Ma più in generale è l'ubicazione dell'edificio, che sembra voler dimostrare l'idea di fondere perfettamente la natura con l'ambiente costruito. Esattamente come accade per la casa dei Niemeyer.

A proposito di questo tipo di urgenza comunicativa, mi piace ricordare le famose parole di Alvar Aalto: "L'obiettivo ultimo dell'architetto... è creare un paradiso. Ogni casa, ogni prodotto dell'architettura... dovrebbe essere un frutto del nostro tentativo di costruire un paradiso terrestre per le persone".






 

modello 3d di partenza (da 3D Warehouse)

'Residence of architect Oscar Niemeyer, designed and built between 19951 and 1953 at Canoas road. It is based on the 'as built' plans made available by the 2018 research project 'Brazilian houses of the 20th Century, lead by Beatriz Santos, Ph.D., from the Faculty of Architecture and Urbanism of the Federal University of Rio de Janeiro.'


Link al modello 3D

Il modello 3D ha subito alcune modifiche a seguito di uno studio delle documentazioni fotografiche reperibili on line. Alcuni elementi di arredo sono stati aggiunti.

Il modello è libero e può essere ulteriormente migliorato

https://3dwarehouse.sketchup.com/model/d2214e49-ed1b-45d5-aed6-8530413de9dc/Casa-das-Canoas-Oscar-Niemeyer

Comments


bottom of page