top of page
  • SPa

5 idee per creare uno spazio di lavoro da casa ūüŹ°

Lavorare da casa sta diventando sempre pi√Ļ comune, sia per motivi legati alla pandemia che per la flessibilit√† che essa offre. Negli ultimi anni abbiamo imparato che per molti lavori da "white collar", il lavoro da remoto pu√≤ essere effettivamente implementato. A patto di effettuare il necessario lavoro di programmazione, ma questo sar√† argomento per altri post.

Per poter lavorare efficacemente e in modo produttivo, è fondamentale avere uno spazio dedicato in cui poter lavorare. Purtroppo, non sempre è facile trovare un angolo della casa che possa essere utilizzato come zona lavoro, soprattutto se si vive in un appartamento piccolo o in una casa con poco spazio. Per questo motivo, oggi voglio condividere con voi alcune idee per creare uno spazio di lavoro da casa che sia funzionale, confortevole e che risponda alle vostre esigenze.


un render dello studio SPa


In primo luogo, una delle opzioni pi√Ļ semplici √® quella di sfruttare una stanza inutilizzata della casa. Ad esempio, se avete una stanza vuota che non utilizzate, potreste trasformarla in un'area di lavoro. In questo modo avrete un ambiente privato e silenzioso in cui poter lavorare in pace.

In secondo luogo, potreste creare un angolo studio in soggiorno. Questa è un'ottima soluzione se avete poco spazio a disposizione, poiché vi permetterà di utilizzare in modo intelligente lo spazio disponibile. Potrete ad esempio creare un'area di lavoro integrata nel soggiorno utilizzando una scrivania a ribalta o un tavolino pieghevole.

Ph.: SPa


In terzo luogo, potreste utilizzare una scrivania portatile. Questa soluzione è ideale se avete bisogno di un'area di lavoro temporanea in qualsiasi stanza della casa. In questo modo potrete lavorare comodamente dal divano o dal letto, senza dovervi spostare in un'altra stanza.

In quarto luogo, potreste investire in una scrivania ergonomica. Questo è un ottimo modo per migliorare la salute e il benessere mentre si lavora da casa. Una scrivania ergonomica vi permetterà di lavorare in modo confortevole e vi aiuterà a prevenire problemi di salute come mal di schiena e dolori al collo.

Infine, potreste creare un'area di lavoro in giardino o terrazzo. Sfruttare gli spazi all'aperto per creare un'area di lavoro può essere un'ottima soluzione per chi ama lavorare immerso nella natura.


Idea 1: Sfruttare una stanza inutilizzata

La prima idea per creare uno spazio di lavoro da casa √® quella di sfruttare una stanza inutilizzata. Molte case hanno una stanza che viene utilizzata solo occasionalmente, come uno studio o una stanza degli ospiti. Invece di lasciare questa stanza vuota, perch√© non trasformarla in uno spazio di lavoro? O se non altro uno spazio ibrido, che sia cio√® in grado di servire pi√Ļ funzioni, come quella dello studio e della stanza ospiti d‚Äôoccasione.

In primo luogo, è importante scegliere una stanza che sia abbastanza grande per contenere una scrivania e una sedia comoda. Inoltre, la stanza dovrebbe avere una finestra per permettere alla luce naturale di entrare, il che aiuta a mantenere l'ambiente luminoso e aumenta la produttività.

Una volta scelta la stanza, √® importante arredarla in modo adeguato. √ą importante avere una scrivania e una sedia comode. La scrivania dovrebbe essere abbastanza grande per contenere tutti gli strumenti di lavoro, come il computer, la stampante (idealmente) e i documenti. La sedia dovrebbe essere comoda per evitare di sentirsi stanchi dopo lunghe ore di lavoro.

√ą importante poi avere una buona illuminazione. La luce naturale √® la migliore, ma se la stanza non ha molte finestre, potrete installare delle lampade supplementari per aumentare la luminosit√†.

In terzo luogo, è importante avere una buona organizzazione. Assicuratevi di avere un sistema per organizzare i documenti e gli strumenti di lavoro in modo che siano facilmente accessibili. In questo modo, non dovrete perdere tempo a cercare ciò di cui avete bisogno per lavorare.

Infine, √® importante avere un'atmosfera piacevole. Potrete personalizzare la stanza con elementi decorativi per creare un'atmosfera piacevole in cui lavorare. Ad esempio, potrete mettere delle piante, delle foto o delle opere d'arte per creare un ambiente pi√Ļ accogliente.

In generale, sfruttare una stanza inutilizzata è un'ottima idea per creare uno spazio di lavoro da casa. Seguendo questi consigli, sarete in grado di trasformare una stanza inutilizzata in un ambiente confortevole e produttivo in cui lavorare.


Idea 2: Creare un angolo studio in soggiorno

La seconda idea per creare uno spazio di lavoro da casa è quella di creare un angolo studio nel soggiorno. Il soggiorno è spesso il cuore della casa, ed è un ambiente che viene utilizzato frequentemente. Invece di lasciare che il soggiorno diventi solo un luogo di passaggio, perché non trasformarlo in uno spazio di lavoro?

In primo luogo, è importante scegliere un angolo del soggiorno in cui creare l'angolo studio. L'angolo dovrebbe essere abbastanza grande per contenere una scrivania e una sedia comoda. Inoltre, dovrebbe essere vicino a una finestra per permettere alla luce naturale di entrare.


SPa


Una volta scelto l'angolo, è importante arredarlo in modo adeguato. In primo luogo, è importante avere una scrivania e una sedia comode, ma adatte al contesto che ovviamente non può avere un'estetica troppo simile a quella di un ufficio. La scrivania dovrebbe essere abbastanza grande per contenere tutti gli strumenti di lavoro, come il computer, la stampante e i documenti. La sedia dovrebbe essere comoda per evitare di sentirsi stanchi dopo lunghe ore di lavoro.

In secondo luogo, è importante avere una buona illuminazione. La luce naturale è la migliore, ma se l'angolo non ha molte finestre, potrete installare delle lampade supplementari per aumentare la luminosità.

In terzo luogo, è importante avere una buona organizzazione. Assicuratevi di avere un sistema per organizzare i documenti e gli strumenti di lavoro in modo che siano facilmente accessibili. In questo modo, non dovrete perdere tempo a cercare ciò di cui avete bisogno per lavorare.

Infine, √® importante avere un'atmosfera piacevole. Potrete personalizzare l'angolo con elementi decorativi per creare un'atmosfera piacevole in cui lavorare. Ad esempio, potrete mettere delle piante, delle foto o delle opere d'arte per creare un ambiente pi√Ļ accogliente.

In generale, creare un angolo studio nel soggiorno è un'ottima idea per creare uno spazio di lavoro da casa. Seguendo questi consigli, sarete in grado di trasformare un angolo del soggiorno in un ambiente confortevole e produttivo in cui lavorare. Inoltre, utilizzare una zona già frequentata della casa può aiutare a mantenere un equilibrio tra vita lavorativa e privata, evitando di sentirsi isolati o di confondere i tempi di lavoro e di riposo. Inoltre, avere un angolo studio nel soggiorno significa che potrete rimanere in compagnia della vostra famiglia e dei vostri amici mentre lavorate, il che può aiutare a ridurre lo stress e la solitudine che spesso accompagnano il lavoro da casa.

Inoltre, avere un angolo studio nel soggiorno significa che non dovrete dedicare una stanza intera allo spazio di lavoro, il che significa che potrete utilizzare quella stanza per altri scopi. Ad esempio, potrete utilizzare la stanza come camera degli ospiti o come sala giochi per i vostri figli.


In conclusione, creare un angolo studio nel soggiorno è un'ottima idea per creare uno spazio di lavoro da casa. Con un po' di organizzazione e personalizzazione, potrete trasformare un angolo del soggiorno in un ambiente confortevole e produttivo in cui lavorare, senza dover sacrificare la vostra vita privata e senza dover dedicare una stanza intera allo spazio di lavoro.


Idea 3: Utilizzare una scrivania portatile

L'idea numero tre per creare uno spazio di lavoro da casa è quella di utilizzare una scrivania portatile. Questo tipo di scrivania è progettato per essere facilmente spostato da una stanza all'altra, il che significa che potrete lavorare da qualsiasi luogo della vostra casa, a seconda delle vostre esigenze.

Una scrivania portatile è un'ottima soluzione per coloro che non hanno molto spazio a disposizione, poiché non richiede una stanza dedicata per lo spazio di lavoro. Inoltre, essendo facilmente trasportabile, potrete utilizzare la scrivania in diverse stanze, a seconda delle vostre esigenze. Ad esempio, potrete utilizzarla in salotto mentre guardate la TV, in camera da letto mentre fate una pausa dal lavoro o in cucina mentre preparate i pasti.


Unsplash


Inoltre, le scrivanie portatili sono spesso progettate per essere piegate e riposte facilmente, il che significa che non occuperanno molto spazio quando non vengono utilizzate. Ciò è ideale per coloro che hanno case piccole o appartamenti in affitto, poiché non dovranno preoccuparsi di sacrificare spazio prezioso per una scrivania fissa.

In generale, utilizzare una scrivania portatile è un'ottima idea per creare uno spazio di lavoro da casa, poiché offre flessibilità e praticità. Non dovrete preoccuparvi di sacrificare una stanza per lo spazio di lavoro, e potrete lavorare da qualsiasi luogo della vostra casa, a seconda delle vostre esigenze. Inoltre, essendo facilmente riponibile, non occuperà molto spazio quando non viene utilizzato.


Idea 4: Investire in una scrivania (e una sedia) ergonomica

L'idea numero quattro per creare uno spazio di lavoro da casa è quella di investire in una scrivania ergonomica. Una scrivania ergonomica è progettata per adattarsi alle esigenze del corpo umano, il che significa che può aiutare a prevenire problemi di salute come il mal di schiena e il dolore al collo.

Uno dei principali vantaggi di una scrivania ergonomica è che essa è regolabile in altezza. Ciò significa che potrete regolare la scrivania all'altezza ideale per voi, il che può aiutare a prevenire il mal di schiena e il dolore al collo causati dalla seduta per lungo tempo in una posizione scomoda, addirittura ci sono in commercio molte scrivanie motorizzate che consentono di lavorare anche in piedi, magari per un po' di lavoro veloce e per ridurre il tempo di sedentarietà.

In generale, investire in una scrivania ergonomica è un'ottima idea per creare uno spazio di lavoro da casa, perché può aiutare a prevenire problemi di salute come il mal di schiena e il dolore al collo. Inoltre, essendo regolabile in altezza e inclinabile, può adattarsi alle vostre esigenze, e con supporti per i gomiti e le gambe, può aiutare a mantenere una postura corretta mentre si lavora.

Di recente anche Ikea ha lanciato la sua linea da "gamer" che è piuttosto interessante, soprattutto per quanto riguarda le sedute. E come al solito con costi contenuti uniti a un buon design.

Una sedia ergonomica può costare anche una cifra considerevole, lo standard in questo caso è la Aeron chair di Herman Miller (marchio leader in sedute da ufficio), una sedia estremamente confortevole, ma che può arrivare a costare anche duemila euro.

Aero Chair, Unsplash


Idea 5: Creare un'area di lavoro in giardino o terrazzo

L'ultima idea per creare uno spazio di lavoro da casa è quella di creare un'area di lavoro in giardino o terrazzo. Questa è un'ottima scelta per coloro che hanno la fortuna di avere un giardino o un terrazzo a disposizione e vogliono godere dei benefici del lavorare all'aria aperta.

Innanzitutto, lavorare all'aria aperta può aiutare a migliorare l'umore e aumentare la produttività. La luce naturale e il contatto con la natura possono aiutare a ridurre lo stress e migliorare la concentrazione. Inoltre, l'aria fresca può aiutare a migliorare la circolazione e aumentare l'energia.

In secondo luogo, un'area di lavoro in giardino o terrazzo può essere personalizzata per soddisfare le vostre esigenze. Ad esempio, potete scegliere di installare una tenda per creare un'area privata o un ombrellone per proteggervi dal sole. Inoltre, potete scegliere di installare una scrivania o un tavolo da giardino per creare un'area di lavoro comoda.

In terzo luogo, lavorare all'aria aperta può anche essere un'ottima scelta per coloro che hanno animali domestici o bambini. In questo modo, potrete tenerli d'occhio mentre lavorate e godervi la loro compagnia.

Infine, creare un'area di lavoro in giardino o terrazzo può essere un'ottima scelta per coloro che vogliono godere dei benefici del lavorare all'aria aperta, migliorare il proprio umore e aumentare la produttività. Con la possibilità di personalizzare l'area per soddisfare le proprie esigenze, e la possibilità di tenere d'occhio i propri animali domestici o bambini, questa può essere un'ottima soluzione per creare uno spazio di lavoro da casa confortevole e funzionale.


SPa


Conclusioni

In conclusione, abbiamo esplorato cinque idee per creare uno spazio di lavoro da casa confortevole e produttivo. Abbiamo visto come sfruttare una stanza inutilizzata, creare un angolo studio in soggiorno, utilizzare una scrivania portatile, investire in una scrivania ergonomica e creare un'area di lavoro in giardino o terrazzo possono essere ottime soluzioni per creare uno spazio di lavoro da casa che soddisfi le vostre esigenze.

Per riepilogare, la prima idea è quella di sfruttare una stanza inutilizzata per creare uno spazio di lavoro privato e silenzioso. La seconda idea è quella di creare un angolo studio in soggiorno utilizzando una libreria o una parete attrezzata per creare un'area di lavoro funzionale in una stanza condivisa. La terza idea è quella di utilizzare una scrivania portatile per creare uno spazio di lavoro flessibile in diverse aree della casa. La quarta idea è quella di investire in una scrivania ergonomica per migliorare la postura e ridurre lo stress fisico. Infine, l'ultima idea è quella di creare un'area di lavoro in giardino o terrazzo per godere dei benefici del lavorare all'aria aperta.

Oltre alle idee presentate, ci sono anche altri consigli che possono aiutare a creare uno spazio di lavoro da casa confortevole e produttivo. Ad esempio, è importante assicurarsi che la vostra scrivania sia alla giusta altezza per evitare problemi di postura. Inoltre, è importante assicurarsi di avere una sedia comoda e regolabile per evitare problemi di schiena. Inoltre, è importante avere una buona illuminazione e una buona ventilazione per migliorare la concentrazione e ridurre la stanchezza.

In definitiva, creare uno spazio di lavoro da casa confortevole e produttivo richiede un po' di pianificazione e di creatività. Utilizzando le idee presentate e i consigli forniti, potrete creare uno spazio di lavoro da casa che soddisfi le vostre esigenze e vi aiuti a lavorare in modo efficiente e confortevole.


bottom of page